Testimonials - 1O anni di cinema e giornalismo

Edizione Speciale LazioComincia domani giovedì 10 dicembre a Viterbo, allo Spazio Attivo del BIC Lazio in via Faul 22, la decima edizione del Tamtamdigifest, rassegna su cinema e giornalismo, quest'anno intitolata “Testimonials”.
  • Testimonials - 1O anni di cinema e giornalismo
  • 2015-12-10T18:30:00+01:00
  • 2015-12-10T22:30:00+01:00
  • Edizione Speciale LazioComincia domani giovedì 10 dicembre a Viterbo, allo Spazio Attivo del BIC Lazio in via Faul 22, la decima edizione del Tamtamdigifest, rassegna su cinema e giornalismo, quest'anno intitolata “Testimonials”.
  • Quando 10/12/2015 dalle 18:30 alle 22:30 (Europe/Rome / UTC100)
  • Dove Viterbo
  • Aggiungi un evento al calendario iCal

 

Organizzata dalla Coop. Tam Tam con il patrocinio e il contributo della Regione Lazio, assessorato Cultura e Politiche Giovanili in collaborazione con le Associazioni Articolo 21, Linux Club, Gioventù Protagonista e Alta Marea, per la direzione artistica di Giulio Gargia, il festival comincia alle 18,30 con una riflessione dal titolo “Quale mercato per gli audiovisivi? Fare video ai tempi di Youtube: nuovi modelli produttivi e distributivi e nuovi spazi creativi” a cui partecipano: Laura Tassinari, direttore BIC Lazio, Valentina Bertuzzi, regista e Giulio Gargia, regista e produttore, direttore del DIGIFEST.

Modera Federico Meschini. Il tema della giornata è GUERRA ALLA TV SPAZZATURA e sarà introdotto dall'illustrazione di alcune immagini della Mostra “Il giornalismo a fumetti” basata sull'esperimento di “3D, la terza dimensione della cronaca”, copertine e comics realizzate in collaborazione con Scuola Italiana di Comix di Napoli per l'inserto del quotidiano TERRA.

A seguire alle 19,30 anteprima “Il fantasma dell'Auditel” cortometraggio fiction di Giulio Gargia, tratto dal libro “L'arbitro è il venduto”.

Un industriale che deve pubblicizzare il suo prodotto in TV si rivolge a un investigatore privato per capire se i tanti soldi che gli chiede la sua agenzia pubblicitaria avranno un ritorno. E l'unico modo per saperlo sembra essere quello di entrare nelle case di una famiglia campione per capire cosa succede davvero… Parallelamente, alcuni autori sono alle prese con il problema di far salire gli ascolti della loro trasmissione… Gli interpreti sono Nicoletta Della Corte, Massimo Di Cristina, Ugo G. Caruso, Patrizia Di Terlizzi, Enrico Bagnerini, Gianni Franco, Giovanni Izzo, Manuela Dallara, Federico Tellico.

Alle 20 dibattito sul tema con Marco Ferri, pubblicitario e autore di diversi pamphlet sul problema della scarsa attendibilità sui cui si basa il funzionamento dell'economia che sostiene tutta la televisione.

Free rainer

Si chiude alle 21,30 con un film mai arrivato in Italia “Free Rainer - attacco all'Auditel” di Hans Weingartner in versione originale con sottotitoli in italiano creati apposta per il Festival.

Rainer, TV producer Rainer has it all: big salary, luxurious penthouse, high life, hot car, even hotter girlfriend. produttore TV ha tutto: ottimo stipendio, lussuoso attico, vita di classe, bella auto, e anche bellissima ragazza. The 30-something go-getter has reached the top by creating TV shows - reality tv - of the most stupid and vulgar kind. Poco più che trentenne, Getter ha raggiunto il successo con la creazione di spettacoli televisivi - Reality TV - tra i più stupidi e volgari del genere. After a near-death experience, Rainer has a major change of heart and decides to produce thought-provoking television for his station's prime-time lineup. Dopo un incidente in cui sta quasi per morire , Rainer ha un importante cambiamento e decide di produrre un altro genere di Tv, convincendo i dirigenti del suo canale. Devastated by the new show's poor ratings, Rainer embarks on an investigation of the audience ratings system that keeps intelligence-insulting programs at number one. Ma l’audience dal nuovo spettacolo è molto bassa, e così Rainer avvia un'indagine sul sistema dell’Auditel, che alimenta la TV spazzatura. E da qui iniziano le sorprese… L'autore, Hans Weingartner, è nato nel 1970 ed è austriaco, autore, regista e produttore cinematografico basato in Germania. After he studied physics and neuroscience in Vienna he earned a diploma as a camera assistant.

Dopo aver studiato fisica e neuroscienze a Vienna ha guadagnato un diploma come assistente di una macchina fotografica. His films The White Sound (Das weiße Rauschen) (2001) and The Edukators (Die fetten Jahre sind vorbei) (2004) were extremely successful, receiving numerous awards. I suoi film The White Sound (Das weiße Rauschen) (2001) e The Edukators (Die fetten Jahre sind Vorbei) (2004) sono stati giudicati estremamente interessanti, ricevendo numerosi riconoscimenti. In 2008 Weingartner shot the movie Germany 09 together with Fatih Akin and Tom Tykwer.

Ingresso libero